Vetri

Quando si decide di ristrutturare una casa, una scelta importante riguarda i vetri e i tipi di serramenti.

La scelta del vetro da utilizzare può contribuire all'efficienza energetica della casa. Esistono diversi tipi di vetro che si possono anche combinare con diverse tecnologie. Tale scelta può creare qualche difficoltà per chi non opera nel settore e non conosce le varie tipologie disponibili sul mercato. QUEMME dispone di un’ampia gamma di vetri per soddisfare tutti i desideri dei suoi clienti.

 

 

Vetro basso emissivo

Il vetro basso emissivo altro non è che un vetro isolante, costituito da due o più lastre distanziate da uno o più profili distanziatori. Un vetro isolante differisce da un normale vetro, perché dotato di un particolare trattamento, grazie a cui si riescono a contenere le dispersioni.

 

Vetro a controllo solare

Il vetro a controllo solare è un prodotto ad elevato contenuto tecnologico realizzato dall'industria del vetro per consentire il passaggio della luce  solare attraverso una finestra o la facciata di un edificio, respingendo contemporaneamente all'esterno  gran parte del calore  solare. In questo modo gli spazi interni rimangono luminosi e molto più freschi rispetto all'impiego di vetro normale.

 

Vetro acustico

Per l’isolamento acustico è possibile richiedere sulle finestre i vetri acustici. Il rumore, specie nelle grandi città, è dannoso per la salute. E’ pertanto importantissimo che la casa e il luogo di lavoro abbiano un isolamento acustico efficace. Normalmente le finestre sono l’anello debole per quanto riguarda l’isolamento termico ed acustico di un edificio. I vetri acustici sono vetri stratificati composti da due lastre di vetro tra loro unite da uno o più film di materiale plastico trasparente, ad alta attenuazione acustica, i quali agiscono come ammortizzatore tra le due lastre di vetro e impediscono la vibrazione, riducendo l’inquinamento acustico.

 

Vetro riflettente

I vetri riflettenti creano una barriera visiva, in alcune condizioni, consentendo visibilità e luminosità dal lato opposto. Essi, infatti, nelle ore diurne, hanno effetto specchiante e riflettono la luce del sole garantendo grande intimità e comfort visivo.

 

Vetro temprato

I vetri temprati sono particolari vetri che subiscono un trattamento di riscaldamento e di rapido raffreddamento. Questo trattamento conferisce ai vetri una maggiore resistenza alle sollecitazioni meccaniche e agli shock termici. Alcuni vetri temprati possono essere considerati di sicurezza poiché, in caso di rottura, si sbriciolano in minuscoli frammenti inoffensivi.

 

Vetro stratificato

Il vetro stratificato si ottiene assemblando più lastre di vetro mediante l'applicazione di intercalari plastici (PVB, SG, EVA). Il vetro stratificato è la soluzione che offre la migliore garanzia in termini di sicurezza, sia come protezione delle persone dalle ferite conseguenti a rotture accidentali della lastra, sia come protezione contro le azioni esterne di malintenzionati. Tutti gli infissi QUEMME montano il vetro stratificato di serie.

 

Vetro ornamentale

Nei vetri ornamentali la massa vetrosa liquida viene colata continuamente tra una o più coppie di rulli laminatori e riceve, in questo modo, la struttura superficiale caratteristica di questa tipologia di vetro. A seconda della conformazione dei rulli si possono ottenere due facce piane, una piana e una decorata o due facce decorate. I vetri colati sono traslucidi, e non consentono, quindi, una visione chiara come nel vetro normale.

 

Doppio vetro/Triplo vetro

QUEMME offre la possibilità di montare sui propri serramenti, vetrate doppie o triple. La differenza è nella presenza di due o tre lastre di vetro, separate tra loro da un’intercapedine, definita camera d’aria. Rispetto al vetro monolitico, queste tipologie di vetro, migliorano l’isolamento dell’abitazione dal rumore esterno, e mantengono, inoltre, il calore, o l'aria climatizzata, evitando dispersioni termiche.